sabato 28 luglio 2012

Blog dynamic change



Buongiorno! State bene?
Io finalmente posso dire: SI, sto bene! Questo è il mio secondo giorno di vacanza ufficiale e questo mese è stato veramente distruttivo. Se dovessi paragonarmi a un piatto, ora sarei un dolce al cucchiaio: sono SCIOLTA, LIQUEFATTA, venite a raccogliermi!



 In tutto questo casino di esami, giornate in biblioteca, docce multiple, intestini irregolari (-.-) ho avuto il tempo un sabato, non ricordo quale, di preparare qualcosa che andasse bene per un pic-nic. Oltre a dei simpaticissimi sacchettini di bresaola e caprino aromatizzato, ho cucinato una sofficissima torta di mele, e ho notato che questo blog sta evidenziando particolarmente due categorie culinarie : i DOLCI  e le MELE. 
Ma non ho intenzione di forzare il sistema a cambiare, quindi lascerò che il sistema (blog) abbia le sue variazioni temporali indipendentemente da forze esterne applicate.

Vi posto la ricetta. Ne ho provate tante di torte di mele, e ovviamente ognuno ha i suoi gusti. 
Io preferisco un dolce soffice, le mele interne morbide e il profumo di limone dato dalla sua scorza.
Voi invece come la preferite?

Ingredienti:

3 mele golden
150 g di farina
150 g di zucchero
130 g di burro
1 pizzico di sale
1 cucchiaio raso di lievito
la scorza di un limone e il succo a parte
cannella

Laviamo le mele, togliamo il torsolo e tagliamo a fettine più e meno sottili, circa 0.399999 cm. Mettiamole in una terrina con il succo del limone per 20 min.
Mettiamo 100 g di burro a bagnomaria; intanto sbattiamo 100 g di zucchero con le 2 uova intere. Incorporiamo il burro e continuiamo con le fruste.
Aggiungiamo poco alla volta, la farina setacciata con il lievito e il sale.
Una volta ottenuto un composto fluido (se non vi sembra fluido aggiustate con un po' di latte), imburriamo una tortiera (diametro: 20 cm) spolveriamo con della farina, versiamo metà del composto, uno strato di mele, e ancora il restante composto, infine le ultime mele. 
Versiamo poi 30 g di burro fuso sopra tutto con lo zucchero semolato (50 g) e un tocco di cannella.
Inforniamo a 180° C per 35 minuti.

Sforniamo e assaggiatela ancora tiepida!

Lovely!

a presto, spero prima di partire per la Thailandia!!!!!!!!

r.

  

24 commenti:

  1. La torta di mele è sempre la torta mele ^_^
    io non resisto mai!
    buona partenza cara Roby!!!

    divertiti tantissimo nel paese del sorriso :-)
    vaty

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!! Grazie... di tutto, soprattutto della tua disponibilità a darmi una mano! :)
      a presto!

      Elimina
  2. Io penso che se ci fossero centomila ricette di torte di mele le proverei tutte. Mettila come vuoi, sono sempre buone. Così come questa che ci proponi oggi ... Spero ti stia lentamente "riconsolididando" dopo le fatiche degli ultimi mesi! Non scioglierti troppo... e viviti la tua vacanza thailandese alla grande! Te la sei meritata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elly, grazie per il pensiero!!! Ora sono a Budapest da ormai un mese e mezzo, e quando tornerò vi delizierò con qualche ricetta ungherese!!! a presto!

      Elimina
  3. Ti ho appena scoperto... per puro caso...
    mi piace un sacco il tuo blog...
    e detto da una matematica, puoi fidarti della veridicità di quanto affermo...
    a meno che non parlassi "per assurdo" !!!!
    Baci e ti seguo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie!!!! Non so perchè ma non riesco a farmi notare ;) sono un piccolo granello di sabbia in mezzo al deserto!

      Elimina
    2. Succede a molte di noi! Ma non mollare, il tuo blog è davvero bello!!! ;)

      Elimina
  4. Bellissimo il tuo blog! L' ho scoperto grazie all' iniziativa di Kreattiva!
    Complimenti, da oggi ti seguo!

    RispondiElimina
  5. Ciao! Sono arrivata qui grazie all'iniziativa di Kreattiva e mi sono iscritta ai tuoi followers!

    RispondiElimina
  6. Con la stupenda iniziativa di Kreattiva sto conoscendo dei blog bellissimi, interessanti, ricchi di idee e spunti...sono felicissima di aver trovato il tuo, da oggi ti seguirò con piacere.
    LA TORTA DI MELE E' LA MIA PREFERITA!!!
    A presto
    Maestra Valentina

    RispondiElimina
  7. Ciaooo ingegnere anche io e mi diletto con il dolci, anche se il mio blog verte sul make up e cosmesi....passa se ti va!!

    RispondiElimina
  8. Ciao, arrivo da te attraverso Kreattiva. Interessante questa ricetta, la provo di sicuro...adoro le torte di mele. Mi piace tantissimo il modo in cui presenti le ricette, complimenti
    a presto, Loretta

    RispondiElimina
  9. Ciao! Anche io ho scoperto il tuo blog grazie a Kreattiva! Mi sono aggiunta ai tuoi followers!

    RispondiElimina
  10. Whaw che torta, la farò! Comunque, ciao!, ti ho conosciuta su kreattiva e ti seguo molto volentieri...
    se ti va di passare dal mio blog e diventare amiche di blog ti lascio il mio link!
    http://nailartbyrachele.blogspot.it/

    RispondiElimina
  11. Ciao, ti ho conosciuta tramite Kreattiva, mi sono aggiunta ai tuoi follower e mi farebbe piacere se venissi a trovarmi sul mio blog.
    A presto Mariella

    RispondiElimina
  12. ciao, ti scopro grazie a Kreattiva e ti seguirò da oggi, visto ceh il tuo blog mi piace molto. Ho un blog anche io, se ti va, vieni a trovarmi: www.conleballerineverdi.blogspot.it

    RispondiElimina
  13. adoro il tuo blog, ti seguo volentieri e ti ho conosciuto grazie a kreattiva!

    se ti va questo è il mio blog http://22yearsofmode.blogspot.it/

    RispondiElimina
  14. Ciao, arrivo da Te grazie alla stupenda iniziativa di Kreattiva...il Tuo blog è davvero bello e ricco di spunti, non posso esimermi da iscrivermi come follower!
    Mi raccomando vieni a trovarmi anche Tu in http://lepassionidiantonella.blogspot.com

    A presto
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lavinia, grazie mille! Ma certo che passo da te!

      Elimina
  15. Studentessa di ingegneria al rapporto! Sono balzata qua dall'iniziativa di Kreattiva....non per niente perchè ho sentito attinenza tra il tuo blog e il mio!
    Tu sfoghi in cucina, io sfogo in tutto ciò che capita, in tutto ciò che è creativo, perchè si sa, ingegneria creativa non è!
    Continuerò a seguirti, ti ho appena nominato compagna virtuale di sfoghi!!!
    Un saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due ingegneri segnati dalla stessa sorte!
      Grazie Lavinia!

      Elimina
  16. Ciao grazie per essere passata dal mio blog ed avermi invitata nel tuo...ti avevo già scoperta sai, più su c'è già un mio commento... il tuo è stato il primo blog di Kreattiva al quale mi sono iscritta!
    Complimenti ancora, a presto
    Loretta

    RispondiElimina
  17. Complimenti^.^ Ti ho conosciuta grazie a Kreattiva e sarei felicissima di ricevere una tua visita nel mio blog, intanto ti seguirò con piacere :)

    RispondiElimina