giovedì 13 marzo 2014

Isotropic distribution for "Branzino all'Imperiale"

Finalmente trovo un paio di minuti per regalarvi questa ricetta, che per me è davvero il massimo! 

Il titolo originale è "Branzino all'imperiale" ma sapete che io amo dare nomi strambi ai miei post! 
Sono reduce da una bellissima conferenza sulla Robotica, che si è tenuta a Rovereto, in Trentino, nientepopodimenochè al MART, direi il più importante museo di arte contemporanea in Italia degli ultimi anni. L'architettura è meravigliosa!


Tra un piatto di strangolapreti e un calice di Lagrain, in questi due giorni mi sono ricordata quanto sia bello viaggiare e stare in una valle... 

Ingredienti

int filetti_branzino = 3;
int pomodorini = 25; 
int olive_taggiasche = alpha*20; %alpha è un parametro soggettivo, a mio parere non ci sono mai abbastanza olivetaggiasche in un piatto%
int papate_farina_gialla = 4; 
float rosmarino;
float sale aromatizzato; 
float olio d'oliva; 
int aglio = 1/nspicchi;

Procedimento

Eliminiamo le evutuali lische con una pinzetta e sciacquiamo il pesce. In una padella con acqua bollente buttiamo le patate per farle scottare leggermente. 
Laviamo i pomodorini e tagliamoli a metà. 
In una teglia mettiamo sulla base un filo di olio di oliva e poco sale aromatizzato. Disponiamo i tre filetti di branzino. Aggiungiamo lo spicchio d'aglio schiacciato, i pomodorini, le olive e le patate tagliate a fette (spesse). Aromatizziamo il tutto con sale, rosmarino e basilico. Completiamo con un filo di olio evo.
Scaldiamo il forno a 180° C e inforniamo per 30-35 min.

Buon Appetito! Non è super?

r.


4 commenti:

  1. Ciao ti ho dedicato un premio su http://www.ricetteeconsigli.blogspot.it/2014/03/premio.html
    Ilaria

    RispondiElimina
  2. Eccomi Roberta, grazie per la visita. Bello il tuo blog, anche se mi fa un po' paura ...nel senso...con un ingegnere, dosi a spanne no, vero? procedimenti alla "come ti viene" nemmeno? bene, dai, mi sono unita ai tuoi followers, torna da me e unisciti ai miei, se ti va
    grazie mille e complimenti
    ciao
    Cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Macchè!!!! Sono una pasticciona anche io sai!

      Elimina