martedì 25 febbraio 2014

P(success) = 1! Thanks to ValeCheVale


Buonasera!!!

Con questa ricetta, vorrei ringraziare prima di tutto Vale che Vale, per aver condiviso questa ricetta gioiello: davvero gustosa! La versione originalissima la trovate sul suo blog!  
Ed è anche molto semplice, quindi ripetibile: posso ammettere che è una delle poche volte in cui mi ritengo soddisfatta del risultato al primo colpo. 
La probabilità di successo è davvero alta! 


Il Nome di questa bellissima torta è Sbriciolona, e non ha bisogno di altre parole!




Ingredienti

int farina00 = 450; /* g
int farina_nocciole 50; /* g
int burro = 130; /* g, at T = 298 K i.e. T amb */ 
int uovo = 1;
int tuorlo = 1;
int bustinalievito = 1;
int crema_spalmabile_al_cacao = 300; /* g
double sale; 
int panna_da_cucina = 200; /* g

Procedimento

In una ciotola mettiamo la farina setacciata con il lievito e aggiungiamo il burro morbido a pezzetti. Sbattiamo l'uovo e il tuorlo con il sale e uniamoli alla farina e al burro.
Aggiungiamo lo zucchero e la farina di nocciole. Impastiamo velocemente tutto ottenendo delle briciole. 
Prepariamo la farcia mescolando la crema spalmabile al cacao ammorbidita a bagnomaria e la panna da cucina a temperatura ambiente fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo. Imburrariamo e infarinariamo la teglia di 24 cm di diametro.
Versiamo metà del composto di bricole, poi la crema e completiamo con il composto rimanente. 
Inforniamo a 190° per 35 minuti a forno statico, fino a che la superficie non sarà dorata. Spolverizziamo con poco zucchero a velo.

Servite e gustatevi i complimenti! 

r.

6 commenti:

  1. Grazie a te, Roberta, immensamente grazie! <3 Sono tanto felice che ti sia piaciuta, questa è una di quelle ricette semplici ma buone buone... pensa che il mio fidanzato vuole sempre e solo la sbriciolona... ti pare normale? Ahahaha :D ;) Ti abbraccio con tanto affetto e ti faccio i miei complimenti, ti è venuta benissimo e le foto sono stupende! Buona serata :) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mille a te, cara Valentina! A presto

      Elimina
  2. La "sbrisolona" una ricetta antica io l'ho mangiata nel bellunese precisamente a Possagno (patria del Canova) è stupenda bene fatta. Buona serata.

    RispondiElimina